Volontarismo e determinismo
Enrico M. Pedrelli

By |2019-08-22T21:30:30+02:00Agosto 21st, 2019|In primo piano, Recensiti da noi|

Leggendo una delle tante biografie che esistono sul grande Pietro Nenni (quella scritta da Guido Gerosa1 aveva in particolare catturato la mia attenzione), ho potuto per la prima volta approfondire quanto accaduto ad Ancona nel 1914 la domenica del 7 giugno: l'inizio della famosa "settimana rossa". Un'ondata di proteste e di disordini di proporzioni raramente [...]

 0

Il lavoro salariato e la sua storia
Mimmo Carrieri

By |2019-08-01T10:02:59+02:00Agosto 1st, 2019|In primo piano, Recensiti da noi|

Ambizioso e stimolante è l’ultimo studio di Guido Baglioni, che si presenta con un titolo volutamente e non infondatamente “narrativo”: Un racconto del lavoro salariato1. In effetti si tratta di una lunga cavalcata sull’evoluzione del mondo del lavoro in Italia dai primi anni e dalle speranze del dopoguerra fino alla situazione attuale, con il suo [...]

 0

America first. Da George Washington a Donald Trump
Matteo Monaco

By |2019-07-24T11:13:43+02:00Luglio 23rd, 2019|Recensiti da noi|

L’America first potrebbe venire intesa come una radicale negazione della politica americana degli ultimi settanta anni (il periodo postbellico) e l’inizio «di un nuovo corso tutto da costruire»: così si esprime Giuseppe Mammarella nel suo ultimo libro, preparato e scritto alla Green Library della Stanford University, «aperta in tutte le sue funzioni fino all’una di [...]

 0

Miseria dell’economia
Raffaele Tedesco

By |2019-07-22T12:08:51+02:00Luglio 22nd, 2019|Recensiti da noi|

Nel 1943 George Orwell scriveva: “Tutti gli sforzi per descrivere una felicità duratura sono stati, d’altronde, dei fallimenti. Le Utopie […] per così dire ‘positive’ sono invariabilmente poco appetibili, e di solito mancano anche di vitalità […]. Esse sono tutte allo stesso modo incapaci di suggerire la felicità […]. L’incapacità dell’umanità di immaginare la felicità [...]

 0

Marx nell’epoca dei sovranisti
Gianpiero Magnani

By |2019-07-19T12:17:27+02:00Luglio 19th, 2019|Recensiti da noi|

Vi è un’idea ricorrente nel dibattito pubblico recente, e cioè che la riscoperta del pensiero di Marx sia la risposta al populismo e al crescente consenso verso i partiti nazionalisti e di destra. Una tesi fondamentale della sinistra, secondo cui sono “le disuguaglianze a creare i conflitti, non il colore della pelle”1, viene ricondotta al [...]

 0