Becchi e i cinquestelle

Anticipiamo l’articolo che Paolo Becchi ci ha inviato per il dossier sul Movimento 5 stelle che pubblicheremo nel numero di febbraio della rivista, e che si conclude con questo post scriptum: “Il 31 dicembre mi sono disiscritto dal M5s. L’iscrizione certificata era l’ultimo filo che mi legava ad un movimento a cui avevo aderito con grande entusiasmo e che ora sta mutando completamente la sua natura. Le motivazioni della mia decisione sono raccolte in questo contributo e in quello precedente, apparso  nel settembre 2015, su questa stessa rivista. Il sogno è finito, speriamo non si trasformi in incubo”.
Ovviamente lo speriamo anche noi. Ci permettiamo però di osservare che spesso gli incubi nascono dai cattivi sogni. E ci auguriamo che Becchi, prima o poi, sappia interpretare in funzione catartica anche il sogno da cui si è svegliato. 

LEGGI L’ARTICOLO

becchi

By | 2016-01-18T11:52:27+00:00 gennaio 7th, 2016|I più letti, Interventi|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento